Legge di Stabilità 2017, bozza in approvazione

Siamo agli sgoccioli

La bozza della Legge di Stabilità per il 2017 è già in circolazione e tra oggi e venerdì arriverà alla Camera per l’approvazione. Diversi cambiamenti sono previsti per la nuova legge di bilancio dello Stato 2017.

Legge di stabilità 2017

Legge di stabilità 2017

Per quanto riguarda le agevolazioni “sismiche”

Un capitolo della legge è destinato alla ricostruzione dei paesi colpiti dal sisma e delle relative risorse da mettere in campo. In particolare sono previsti 4,5 miliardi per le zone colpite dal terremoto, sotto forma di detrazione IRPEF al 65%.

Per quanto riguarda il Bonus Casa si prevede una detrazione IRPEF anche per chi vorrà mettere in sicurezza le abitazioni principali nelle zone considerate a forte rischio sismico. Nel caso specifico si sta pensando ad una detrazione IRPEF compresa fra il 50% e l’85%, a seconda del miglioramento sismico messo in opera. In particolare, l’aliquota più importante si raggiungerebbe migliorando la risposta sismica dell’edificio di ben due classi di rischio. Il tutto con un tetto di spesa pari 96.000€.

Tra le novità sembrano esserci:

  • estensione della detrazione alla zona sismica 3;
  • agevolazione valida anche per i condomini, le seconde case e le attività produttive;
  • detraibili anche le spese per la classificazione sismica;
  • detrazione in 5 anni al posto dei consueti 10

Il testo provvisorio

Qui il testo integrale della bozza di legge.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.